14 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Iphone 6, l'attesa in via Roma è finita, ma non per tutti

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

L’attesa è finita, l’iphone 6 è arrivato, ma non per tutti.
La coda davanti all‘Apple store di via Roma a Torino infatti, è ancora lunga, (guarda la gallery) e quei pochi che escono stringendo in mano lo smartphone sono ancora stremanti per le ore di attesa. Come Andrea Bono, primo della fila, accampato sotto ai portici già da ieri pomeriggio, mentre altri, “ritardatari”, sono in coda da ieri sera o da questa notte, tutti con una sola cosa in testa: l’iphone 6!
I primissimi ad entrare sono stati accolti con balletto e colazione, per un’accoglienza unica. Coccolati dal personale in maglia blu, i clienti sono stati poi accompagnati ai tavoli dove hanno potuto finalmente stringere in mano l’iphone6!
Tanta l’emozione per chi è riuscito ad acquistarne uno e ancora con le mani tremanti, come Marco che spiega: «Io sono arrivato un po’ più tardi e non ho assistito al balletto e per me niente colazione, ma ho comunque fatto più di tre ore di fila e sono felice lo stesso!».
Insomma, lo smartphone più atteso è finalmente in vendita dalle 8 del mattino, ma la coda per la mela morsicata persiste, e le transenne di via Roma e gli uomini della security saranno lì ancora per un bel po’.

Andrea Bono, il primo della fila (articolo e video)
– Roma, blitz di CasaPound nella sede dell’Apple Store (articolo)

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano