14.1 C
Torino
lunedì, 1 Giugno 2020

Incubo

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Torino, scoppia la rivolta contro la polizia in corso Giulio. Quattro anarchici fermati (VIDEO)

Secondo gli anarchici si è trattato di un sopruso delle forze dell'ordine, mentre la polizia replica che il tutto sarebbe scoppiato per impedire l'arresto...
Drake
Drake
Sir Francis Drake nato il 13 luglio 1540. Navigatore e corsaro inglese. Collabora con Nuova Società dal 2017, con la rubrica "I corsivi del corsaro". Una leggenda narra che quando si è in pericolo basta battere sul suo tamburo per vedere le vele delle sue navi all'orizzonte e giungere in soccorso.

Gigino da Pomigliano d’Arco ha vinto. L’Italia è finalmente libera dell’incubo della povertà. La promessa elettorale è stata mantenuta. Dalla fiducia al Senato sulla manovra finanziaria, per il Paese si apre una strada tutta in discesa. Entro pochi giorni i segni della crisi economica che punge da un decennio l’Italia spariranno come spariranno certamente i cumuli d’immondizia che, insieme a buche simili a fossi, impediscono la normale circolazione a Roma. Una nuova pagina della nostra storia è stata scritta. Nessuno avrebbe mai scommesso che sarebbe stato possibile, invece è accaduto: l’ingiustizia sociale è stata cancellata per legge grazie alla dedizione di un uomo che ha così voluto ricambiare la buona sorte che la vita gli ha donato.
Miracolato dal rischio lavoro, grazie a un padre che in nero ha fatto lavorare altri, salvato da una laurea mai presa che lo avrebbe visto fatalmente disoccupato, Gigetto, che nessuno più chiama Di Maio dopo le vicende sui condoni di famiglia, è consapevole di essere un personaggio dal fondoschiena smisurato e dunque ammirato dai giovani che scommettono sui social sull’inutilità dello studio, sul controsenso di coniugare correttamente i congiuntivi, nella speranza di essere scoperti da un comico triviale che capisce tutto di niente, al quale dire sempre sì.
Dalla prossima primavera il diritto di cittadinanza sarà una realtà in Italia. Milioni di euro saranno versati nelle tasche dei più bisognosi che avranno così un’altra buona ragione per votare il Movimento sociale Cinque stelle alle Europee. Qualche mese di soddisfazione a gratis, prima di ritrovarsi tutti noi con le casse statali vuote che suggeriranno a Gigetto e ai suoi amici di cordata un altro voto di fiducia per risolvere con un altro artificio i nostri guasti finanziari: l’uscita dell’Italia dall’Europa, il ritorno all’amata Lira con l’iniziale e inebriante sensazione di un ritorno all’antico, inflazione galoppante compresa. Ma Gigetto da Pomigliano d’Arco, a quel punto, ribadirà con orgoglio di aver preso a calci, almeno per un giorno nella vita, la povertà. Non importa, se nei restanti giorni, sarà la povertà a prendere a calci noi. Ditemi che è solo un incubo?

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

La Festa della Tommaseo su Youtube il 7 giugno: “Servono 30 mila euro per attività e laboratori”. Adotta la scuola

La tradizionale festa dell'Istituto comprensivo Niccolò Tommaseo si svolgerà anche quest'anno, seppur in maniera differente dalle altre edizioni, come spiegano dalla scuola...

2 Giugno Festa della Repubblica in Piemonte

In occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica, Giunta e Consiglio regionale, Prefettura, Comune di Torino, Città metropolitana, Ufficio scolastico regionale e i...

Ripresa perchè non porta la mascherina sul bus, sassate all’autista Gtt

Un'aggressione con una vera e propria escalation di violenza quella subita da una autista di Gtt questa mattina, all'altezza di corso Lecce. 

Teatro Regio, la prima vittima “con” Coronavirus

Molto spesso abbiamo sentito in questi mesi due differenti espressioni riferite al Covid: il paziente è morto “per” il coronavirus oppure “con”...

Stretta di Appendino sulla movida: le nuove regole valide fino al 6 giugno

La sindaca Chiara Appendino prova a mettere un freno alla movida visto le folle che hanno gremito locali e piazze della città...