15.2 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

In Piemonte, altri 600 posti letto per i malati di Coronavirus

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Disponibili, in molte cliniche private della regione Piemonte che hanno ottenuto la necessaria certificazione Arpa Piemonte, circa 600 posti letto per le persone affette da covid 19; per esattezza sono 589 i posti letto di cui 31 in terapia intensiva, 38 in terapia sub-intensiva e 520 per degenza.

Lo rende noto l’assessore regionale Matteo Marnati che dichiara: “avevamo chiesto ad Arpa di aiutarci a individuare aree idonee ad ospitare malati di Coronavirus in strutture private – con questa certificazione il sistema sanitario piemontese può contare su quasi 600 posti letto in più. La velocità in queste circostanze è fondamentale, e Arpa ha dato prova di efficienza e rapidità”
La Regione Piemonte sta mettendo in campo tutte le proprie forze per arginare il Coronavirus, ma la strada è ancora lunga.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano