10.1 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Il Pd torinese si è dimenticato di amministrare la Circoscrizione 2

Più letti

Nuova Società - sponsor
L'opinione
L'opinione
Le opinioni di Nuova Società. Per dare un vostro contributo scritto, dire la vostra, scriveteci a redazione@nuovasocieta.it oppure al direttore a.doi@nuovasocieta.it

Se il Partito Democratico di Torino riuscisse a riprendersi dall’ossessione per la maggioranza Cinque Stelle si accorgerebbe anche di come non riesce a governare lì dove è stato eletto per farlo.
Non c’è bisogno di passare i confini della Città: basta andare in Circoscrizione 2.
Una Circoscrizione che nel 2016 ha preso il via grazie all’appoggio del centro destra per poter validare il Presidente; una Circoscrizione nella quale la caduta del numero legale è stato sempre l’unico punto all’ordine del giorno: tra il 2016 e il 2019 è caduto 36 volte.
Una Circoscrizione che non emette pareri, che non si esprime sui bilanci e che per 88 giorni non ha deliberato, andando sull’orlo del commissariamento, mettendo in pericolo la gestione di realtà associative, sportive e comitati.
Una Circoscrizione i cui equilibri di maggioranza cambiano e si modificano periodicamente, da PD a Moderati da Moderati a Gruppo Misto, fino all’estremo corteggiamento nei confronti del Movimento Cinque Stelle per poter realizzare una nuova maggioranza.
Una Circoscrizione che il 23 Giugno, in videoconferenza, non vede in aula la maggioranza su atti importanti per la metro 2.
Una Circoscrizione nella quale durante l’emergenza Covid il Consiglio Circoscrizionale non è pubblico e per poter partecipare bisogna essere Consiglieri Comunali, mandare una mail alla Presidente e alla Direttrice e col loro bene placido riceverne il link d’accesso.
Ieri i big del PD torinese si sono spesi sui loro social per la caduta del numero legale in Consiglio Comunale mentre su questa vergognosa gestione di un territorio che conta più di 140 mila abitanti mai una parola in quattro anni.

Serena Imbesi
Consigliera comunale a Torino del Movimento Cinque Stelle

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano