13.1 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Il Coronavirus non ferma le nascite

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Qualche buona notizia finalmente arriva dai nostri ospedali. In particolare dal Sant’Anna di Torino, che si conferma primo degli ospedali ginecologici in Italia per nascite.
Infatti pare che questa emergenza non abbia frenato i parti, bensì aumentandoli rispetto allo stesso periodo del 2019.
I nuovi nati, nel periodo che va da 23 febbraio al 17 marzo, sono 462 rispetto ai 394 dello stesso lasso di tempo dell’anno scorso, mentre ad oggi sono ancora in crescita, salendo a 478 contro i 409 dell’anno passato.
I nomi più attribuiti sono Lorenzo, Leonardo, Gabriele e Mattia per i maschi, Matilde e Alice per le bambine.
L’ospedale Sant’Anna ha inoltre messo a disposizione il servizio “In contatto”, che di occupa di dare assistenza via telefonica e via mail, a tutte le donne in gravidanza o in procinto di partorire, fornendo supporto psicologico da parte degli operatori della Città della Salute di Torino.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano