13.6 C
Torino
domenica, 23 Giugno 2024

Icardi: “Il Covid Hospital del Valentino non chiuderà”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Smentisce le voci dei giorni scorsi che parlavano di una possibile chiusura del Covid Hospital allestito al Parco del Valentino per i pazienti a bassa intensità. “Nessuno ha intenzione di chiudere” ribadisce l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Genesio Icardi, rispondendo a una interrogazione del consigliere Pd Diego Sarno. “Nelle ultime quattro settimane – ha precisato Icardi – sono state dimesse dagli ospedali oltre 1.500 persone, quindi c’è stata una riduzione importante della pressione sulle strutture ospedaliere. Inoltre – ha aggiunto – il Valentino nasce per trattare soggetti a media e bassa complessità e sin dall’inizio ha gestito circa 50 pazienti provenienti da tutto il Piemonte in un momento di pressione elevata sugli ospedali. La tipologia dei pazienti ricoverati oggi nelle strutture ospedaliere è diversa dal setting previsto per il Valentino”. 

L’assessore regionale ha anche aggiunto che si potrà ampliare il raggio di pazienti ospitati: “Il Dirmei aveva predisposto una scheda di reclutamento clinico dei pazienti che consentisse questa gestione oculata nella massima sicurezza clinico assistenziale. Questa schedaera molto rigida, e ora è stata rivalutata, e sono stati inseriti alcuni letti più confortevoli in sostituzione di quelli da campo presenti al fine di allargare la platea dei pazienti elettivi da trasferire. Mi auguro ovviamente – ha concluso Icardi – che l’utilizzo resti basso ma la disponibilità c’è, anche per dare una risposta adeguata ai piemontesi nel caso, che speriamo non avvenga, di una terza ondata”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano