13.8 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

I lavoratori delle spettacolo in presidio all’Inps: “Velocizzare pratiche per ammortizzatori”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Hanno incontrato il direttore piemontese dell’Inps Alessandro Casile i lavoratori dello spettacolo che dall’inizio dell’emergenza Coronavirus chiedono attenzione per la loro categoria. Un incontro che la delegazione ha definito “una vittoria” soprattutto perchè si è potuto affrontare la questione degli aiuti alla categoria che nonostante le misure introdotte dal governo ancora non sono arrivati, senza contare confusioni e problemi nel momento di presentare la domanda. 

Come spiegano “grazie alla mediazione e a una comune volontà di arrivare a una serie di punti fermi, si è giunti ad ottenere una presa di posizione ufficiale da parte dell’ufficio INPS territoriale, che avanzerà una richiesta di chiarimento alla sede centrale di Roma, invitando a risolvere la questione in modo che sia l’agenzia a spostare direttamente il bonus erroneamente erogato a marzo alla giusta voce di cassa senza passare dalla restituzione dei 600 euro”.

“Soprattutto, – proseguono – è stata ufficializzata la posizione di INPS torinese nella persona del suo direttore, a favore delle lavoratrici e dei lavoratori dello spettacolo, che da febbraio sono senza reddito e senza ammortizzatori, per fare pressione sulla sede centrale romana, da cui dipende l’erogazione dei bonus, a velocizzare le pratiche e sublimare così l’angoscia di migliaia di lavoratori e lavoratrici condannati a vedere le proprie domande di indennità “in attesa di esito”. Quasi fosse una condizione esistenziale”.

Ma intanto i lavoratori proseguono nella loro battaglia e il 27 giugno saranno a Roma per una manifestazione nazionale del comparto. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano