11.4 C
Torino
giovedì, 13 Giugno 2024

Fiamme nel centro di Torino, appartamento Atc a fuoco in via Bellezia

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Un incendio, sull’origine del quale stanno indagando le forze dell’ordine, si è sviluppato questa mattina in uno stabile di proprietà della Città di Torino e gestito dall’Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Centrale, in via Bellezia a Torino. La palazzina è composta da sei alloggi, le fiamme sono divampate al secondo piano. L’alloggio in cui è scaturito l’incendio, insieme a quello del piano di sotto, sono stati dichiarati inagibili. La famiglia residente al primo piano verrà alloggiata in una struttura temporanea per il tempo necessario per eseguire gli interventi di ripristino.

”L’alloggio era occupato abusivamente – ha chiarito Emilio Bolla, presidente dell’Atc del Piemonte Centrale – e abbiamo chiesto più volte alle autorità competenti lo sgombero dell’appartamento, per far sì che potesse essere assegnato a coloro che ne hanno legittimamente titolo”. Gli occupanti abusivi, al momento del rogo, hanno lasciato lo stabile. L’appartamento occupato abusivamente è stato recuperato da Atc che ha provveduto a far installare una porta blindata; al termine dei lavori di ristrutturazione l’Agenzia riconsegnerà l’appartamento alla Città di Torino che potrà renderlo disponibile per nuove assegnazioni. ”Il rispetto della legalità – sottolinea Emilio Bolla – è condizione essenziale non solo per garantire equità e giustizia nella gestione trasparente del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, ma anche per evitare situazioni di degrado che possono generare rischi per l’incolumità dei cittadini” 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano