18.6 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Elena Ceste, analizzati anche gli ultimi resti ritrovati mentre si aspettano i risultati tossicologici

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Sono arrivati sul tavolo del medico legale Francesco Romanazzi gli ultimi resti ritrovati di Elena Ceste. Pare che quelli ritrovati nel fango del canale di scolo di Chiappa d’Isola d’Asti, dopo che il 18 ottobre era stato rinvenuto gran parte del corpo della donna, siano le mani i piedi ed alcune vertebre.
Intanto sabato è stato fatto l’esame autoptico sui primi resti e Romanazzi non ha rilevato nessuna ferita evidente che faccia pensare a una morte violenta, infittendo ancora di più il mistero sulle ultime ore della casalinga di Costigliole d’Asti.
Altre risposte dovrebbero arrivare con i risultati degli esami tossicologici eseguiti sui tessuti ritrovati.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano