20.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Dopo la Sala rossa, altro crollo a Palazzo di Città: nel nuovo ufficio di Lubbia

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di C.S.

Oggi nel primo pomeriggio è crollato il soffitto del nuovo ufficio di Paolo Lubbia.

Il neo Direttore al Bilancio, che già aveva tra le sue competenze il gabinetto del Sindaco, le manifestazioni, i Tributi e il suolo pubblico, aveva da poco traslocato nell’ ufficio che fu dell’assessorato alle Olimpiadi; si trova all’ammezzato di Palazzo Civico, sopra la Sala Rossa e di fianco alla sala Orologio, in piena facciata Seicentesca. Un ufficio che sarebbe stata fortemente voluto proprio Lubbia.

Proprio in quell’ufficio Elda Tessore, quando dirigeva le grandi operazioni olimpiche, aveva tra i suoi collaboratori preferiti proprio Lubbia. Non sono note le cause del parziale crollo che non ha fortunatamente ferito nessuno. Anche se i superstiziosi, che certo non mancano a Palazzo, mormorano che quanto accaduto non è buon auspicio e che dopo il crollo ci possa essere il tracollo…finanziario.

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano