9.7 C
Torino
sabato, 18 Maggio 2024

De Tomaso, processo Rossignolo rinviato

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Si è aperto, ma è stato subito rinviato il processo per il crack De Tomaso, che vede sul banco degli imputati l’ex patron della casa automobilistica Gianmario Rossignolo, il figlio Gianluca e altri 6 dirigenti. Le accuse vanno da bancarotta fraudolenta, false fideiussioni e violazione della legge fallimentare, in relazione al fallimento del 2012, dopo che la De Tomaso aveva prodotto solo un prototipo di automobile.

Per un difetto di notifiche il processo è stato rinviato al primo giugno. Fuori dal tribunale di Torino un presidio della Fiom, mentre in aula c’erano circa una trentina di ex operai che si sono costituiti parte civile, a cui dovrebbero aggiungersi alla prossima udienza altri trecento lavoratori. Parte civile anche la Finpiemonte, proprietaria dello stabilimento di Grugliasco, ex Pininfarina dove le auto dovevano essere prodotte. La Regione Piemonte e il curatore fallimentare Enrico Stasi le altre parti civili.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano