15.2 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Danilo Calvani dei Forconi fa colletta: “Vengo domani in Procura a Torino”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Alla fine i soldi li ha trovati. Danilo Calvani, il leader dei Forconi, ha fatto colletta ed è riuscito a racimolare il gruzzoletto per pagare il viaggio alla volta di Torino dove lo attendono trepidanti i pubblici ministeri Andrea Padalino e Antonio Rinaudo per ascoltarlo come persona informata dei fatti in merito ai disordini del 9 dicembre.
L’appuntamento al Palagiustizia torinese era fissato per oggi, ma il Calvani aveva declinato l’invito per motivi economici e aveva chiesto che il viaggio gli fosse rimborsato o che fosse ascoltato dai pm a Latina, la città in cui vive e dove gestisce un’azienda agricola e la situazione economica è difficile».
Ora invece fa sapere che domani sarà a Torino, come una settimana fa quando aveva tenuto un discorso infarcito di ignoranza e populismo: «Vengo domani in procura a Torino, avevo un problema economico, il viaggio costa caro. Ora mi danno una mano».
Insomma il capoccia della rivoluzione del flop ha trovato gli euro per tornare a calpestare il suolo torinese dove forse ha avuto, ai suoi occhi, qualche momento di celebrità.

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano