2.5 C
Torino
sabato, 24 Febbraio 2024

Dal jazz al musical, al Teatro Superga di Nichelino: spettacolo solidale di Adriana Cava per i Lions Club

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Uno spettacolo solidale per sostenere concretamente il progetto dei Lions Club torinesi in merito alla formazione di un cane guida per non vedenti: questo il senso dello spettacolo “Dal Jazz al Musical”, in scena martedì 30 gennaio alle 20,30 presso il Teatro Superga di Nichelino.

Il progetto “charity”, che prevede una raccolta fondi per sostenere la formazione completa di un cane guida per non vedenti presso il centro cani guida Lions di Limbiate (Mi), è stato ideato dal Lions Club Torino New Century con il contributo dei Lions Club Crocetta Duca d’Aosta, Valentino Futura, Pietro Micca, Lagrange, La Mole, Europa, Moncalieri Host.

«Questa iniziativa rappresenta per noi un modo tangibile di fare del bene – sottolinea Gianpiero Gamba, presidente del Lions Club New Century –, vogliamo raccogliere fondi sufficienti alla formazione completa di un elemento fondamentale per la vita e l’indipendenza di un non vedente, un angelo custode che è davvero molto di più di un cane e che dà sicurezza a chi ha perso il bene prezioso della vista».

Lo spettacolo, ideato da Adriana Cava, porterà in scena la magia della danza, della musica e del canto, creando un’atmosfera suggestiva che si esprimerà attraverso le coreografie eleganti e irruenti realizzate ad hoc per la serata, oltre ai brani musicali che spazieranno dallo stile jazz al pop fino alle “arie” dei musical più celebrati e celeberrimi.

Oltre ai ballerini della omonima compagnia e i danzatori Federica Valla, Andrea Barbagallo Alessandro Romano, si esibiranno ospiti di fama internazionale: saranno infatti sul palcoscenico la cantante Valentina Camilleri, interprete raffinata e sensibile, e Fabrizio Voghera, protagonista di musical come Notre Dame de Paris e Otello l’Ultimo bacio, oltre al talentuoso trio jazz “Vog Jazz Trio”, composto dal fondatore Paolo Voghera, Alessandro Degani e da Marco Ferrero.


Artisti straordinari che daranno vita ad una serata indimenticabile, in cui danza, musica e canto origineranno suggestioni, atmosfere uniche e ritmi stimolanti.

«Sono davvero lieta di sostenere questo progetto solidale dei Lions Club torinesi, un’iniziativa utile e importante – spiega Adriana Cava, direttrice artistica della compagnia -, con lo scopo primario di contribuire alla formazione di un cane guida per una persona non vedente. Vogliamo dare speranza e gioia al pubblico nonostante il periodo difficile che stiamo attraversando, dando spazio alla generosità».

Dal costante scambio di esperienze con grandi maestri e coreografi, Adriana Cava ha saputo creare un suo stile legato ad una particolare sensibilità alla musica jazz e rock più attuale: uno stile caratterizzato tanto da un elevato livello tecnico quanto da una grande espressività.

Fin dalla sua formazione la Adriana Cava Dance Company è stata fermamente determinata a valorizzare la jazz dance: la compagnia organizza ogni anno numerosi spettacoli in tourneè in Italia e all’estero, partecipando abitualmente alle rassegne e ai festival più importanti.

Composta da dodici ballerini stabili, la compagnia è spesso affiancata da etoiles internazionali, vantando importanti collaborazioni con coreografi quali Andrè De La Roche, Steve La Chance, Vinicio Mainini, Thierry Sirou e con protagonisti di importanti musical quali Fabrizio Voghera, Tania Tuccinardi, Ilaria De Angelis, Laura Ruocco e Antonello Angiolillo.

Per informazioni e l’acquisto dei biglietti è possibile mettersi in contatto con il referente Lions Gianpiero Gamba (cell 333/980.54.75).

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano