19 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Cuneo, perquisizione a sorpresa: al posto delle armi dieci tartufi

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Cercavano armi, hanno trovato tartufi pregiati. La tragicomica vicenda è accaduta ai carabinieri di Corneliano d’Alba, comune di poco più di duemila abitanti in provincia di Cuneo.
I militari stavano effettuando una perquisizione a casa di M.F. e F.F., due fratelli marocchini entrambi disoccupati, alla ricerca di armi e si sono imbattuti in una gustosa sorpresa: dieci tartufi, appunto, dal peso di 400 grammi. I funghi farebbero parte dei quattro chilogrammi rubati qualche notte fa a un commerciante di Alba, che ne aveva denunciato la scomparsa.
M.F. e F.F. non hanno saputo spiegare da dove provenissero i dieci tartufi e sono stati denunciati per ricettazione in concorso.

 @ElisaBellardi

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano