16.4 C
Torino
sabato, 18 Maggio 2024

Cuneo, latitante posta foto su facebook: arrestato

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Quando le foto su facebook fanno scattare le manette. È accaduto a un latitante senegalese di 30 anni, arrestato dai Carabinieri del Nor di Fossano a Verzuolo, in provincia di Cuneo. Lui, l’ultimo ricercato della banda del Crack, un gruppo di spacciatori tutti catturati a fine agosto, era riuscito a sfuggire dalle forze dell’ordine, ma è stato beffato dall’onnipresente social. Con ingenuità da manuale, infatti, aveva creato un profilo falso, ma aveva postato all’interno le sue vere foto. La mossa gli è stata fatale: i militari, che sono risaliti all’uomo monitorando la sua rete di contatti, sono facilmente venuti a conoscenza del suo viso. Lo spacciatore (che, va detto, non sembra brillare per scaltrezza) è stato arrestato mentre entrava in un supermercato ed è stato trasferito nel carcere di Asti, dove sono detenuti anche gli altri componenti della banda. I Carabinieri hanno scoperto che il 30enne abitava a casa di un connazionale nel saluzzese che non era a conoscenza della sua latitanza.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano