12.7 C
Torino
giovedì, 23 Maggio 2024

Covid, in Piemonte non si fermano i contagi. Sette decessi

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Sette decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 1 verificatosi oggi. Il totale è di 4216 deceduti risultati positivi al virus, 692 Alessandria, 258 Asti, 215 Biella, 402 Cuneo, 393 Novara, 1853 Torino, 229 Vercelli, 133 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 41 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte. I casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte sono 48.118 (+ 1799 rispetto a ieri) di cui 967 (54%) sono asintomatici. Dei 1799 casi 583 sono di screening, 662 contatti di caso, 554 con indagine in corso. 108 in Rsa, 9 in ambito scolastico, 1432 tra la popolazione generale. I casi importati sono 8 su 1799.
La suddivisione complessiva su base provinciale evidenzia 5228 ad Alessandria, 2555 ad Asti, 1545 a Biella, 5429 a Cuneo, 4308 a Novara, 24856 a Torino, 1990 a Vercelli, 1439 nel Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 371 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 397casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 74 (+12 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1111 (+74 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 12.250. I tamponi diagnostici finora processati sono 895.399 (+ 13.621), di cui 481.163 risultati negativi. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano