13.7 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Coronavirus:Collegno apre cortili scuole per bimbi autistici

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il Comune di Collegno apre cortili e giardini delle sue scuole per bambini e ragazzi disabili e autistici. Con il progetto ‘Oasi Si-Cura’, la Giunta comunale ha dato l’ok al progetto di supporto per le categorie più fragili, che hanno bisogno di passare del tempo all’aria aperta, anche in tempi di Coronavirus.

I cortili delle scuole Angela Fresu, Don Milani e Renzo Cattaneo sono a disposizione dei genitori con figli affetti da disturbi da spettro autistico. A controllare gli spazi, l’apertura e la chiusura, ci sono volontari della protezione civile. “Queste oasi sono un segno di cura, attenzione e sinergia con le famiglie – spiega il sindaco Francesco Casciano – Inoltre continuiamo il nostro innovativo percorso di trasformazione delle scuole come luoghi a disposizione dell’intera comunità anche quando non c’è scuola”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano