9.4 C
Torino
martedì, 16 Aprile 2024

Coronavirus Russia, Putin: “Le misure restrittive saranno revocate gradualmente, senza fretta”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

In Russia, le misure restrittive per il Coronavirus saranno revocate gradualmente e con attenzione, basandosi solo sull’opinione degli scienziati. Lo ha affermato Vladimir Putin in una riunione sull’attuazione di misure a sostegno dell’economia.

Il presidente della Federazione Russa ha osservato che la situazione della diffusione del coronavirus nelle regioni è differente da territorio a territorio. Ha spiegato Putin: “Da qualche parte devono essere mantenute o addirittura integrate misure preventive dure e giustificate. Invece da altre parti è possibile pianificare la loro specifica mitigazione ragionevole, in base all’opinione degli scienziati Ma basato solo sull’opinione degli scienziati”. Vladimir Putin ha osservato che non si dovrebbe prendere decisioni affrettate nel combattere il coronavirus, “correre avanti ed essere sconsiderati”. “Qualsiasi negligenza o fretta può significare tornare indietro. Il prezzo del più piccolo errore è la sicurezza, la vita, la salute del nostro popolo “, ha affermato Putin.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano