9.2 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Coronavirus, riaprono i fiorai in Piemonte

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

L’assessore al Commercio, alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte Vittoria Poggio, annunciala ripresa della vendita al dettaglio di piante e fiori. “Un’altra battaglia vinta sul fronte delle riaperture, in nome della rinascita e della ripartenza di una fetta importante dell’economia piemontese”.

“In queste ore il ministero dell’Interno, tramite i suoi prefetti, ha fatto sapere che i fioristi potranno riprendere la loro attività, ovviamente rispettando le norme sanitarie in vigore per l’emergenza Covid-19. Sono certa – sottolinea – che questa lieta notizia permetterà a molti titolari, lavoratori e famiglie piemontesi di vedere il loro futuro economico e d’impresa con maggiore tranquillità e fiducia, con la consapevolezza che questo è solo il primo passo verso il ritorno alla normalità”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano