14 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Coronavirus Nichelino, positivo un impiegato dell’Italdesign: chiusi gli stabilimenti

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Sospese le attività allo stabilimento produttivo di Nichelino, in provincia di Torino, dell’Italdesign, azienda dell’automotive del gruppo Volkswagen. Qui un impiegato, residente a Cumiana, è risultato positivo al Coronavirus. Per questo si è deciso di chiudere, «in via del tutto precauzionale, gli stabilimenti italiani, compresa la sede principale di Moncalieri a partire da oggi».

«Stiamo cercando di identificare tutte le persone che sono entrate in contatto con il collega negli scorsi giorni – spiegano in un comunicato i vertici dell’azienda -. La salute delle nostre persone e la protezione della popolazione sono la nostra principale priorità. Per questo stiamo monitorando attentamente la situazione e siamo in contatto con le autorità per gestire la situazione”, la dichiarazione del management di Italdesign».

«L’uomo è stato ricoverato insieme con la moglie sabato perché risultati positivi al test. Avrebbero avuto contatti con alcuni dei contagiati del Lodigiano. In giornata si capirà se analoghi provvedimenti verranno presi dall’azienda di Bruino dove lavora la donna».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano