16.4 C
Torino
lunedì, 27 Maggio 2024

Coronavirus in Russia, ultras Zenit cantano: “Moriremo tutti”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

In Russia il campionato di calcio non si è fermato per l’emergenza Coronavirus. Ma non per questo il pubblico si è dimenticato che nel mondo esiste il virus. Infatti accadde che i tifosi dello Zenit di San Pietroburgo, che ha giocato e vinto contro l’Ural a porte aperte per 7 a 1, hanno intonato il coro “Moriremo tutti” e hanno mostrato striscioni “dedicati” al Covid-19: “”Siamo tutti malati di calcio e moriremo per lo Zenit”

Le immagini dei tifosi e l’audio del coro sta facendo il giro sui social.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano