12.9 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Coronavirus, igienizzazione delle strade a Torino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Inizieranno stasera le operazioni di igienizzazione delle strade di Torino da parte dell’Amiat nell’ambito delle procedure per evitare il contagio da Coronavirus.

Alcune autobotti effettueranno un intervento di pulizia delle strade con prodotti detergenti. Gli spazi prescelti, annunciano da Palazzo di Città, sono la grande viabilità e le principali piazze. Invece nel fine settimana verranno ripuliti i portici con irroratori a spalle.

La necessità di una migliore pulizia delle strade era stata già sollevata dal consigliere e capogruppo di Sicurezza e Legalità Raffaele Petrarulo che a fronte delle numerose misure e cautele prese per evitare il contagio da Coronavirus ha osservato come invece nessuno sembrava curarsi del lavaggio delle strade.

«Ho depositato in Consiglio comunale di Torino un’interpellanza sulla ‘mancata o insufficiente’ pulizia e lavaggio delle vie cittadine» spiega il consigliere comunale, che aggiunge: «Occorre mettere in campo tutte le forze possibili sicuramente le strade sporche con rifiuti potrebbero veicolare quello che è il virus più pericoloso per la salute dei cittadini, che oggi vivono un’Odissea senza fine. Anche se servisse solo a limitarne un poco la diffusione, vale la pena impegnarsi su questo fronte».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano