17.3 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Coronavirus, Cirio: “Prima del 14 o 20 aprile niente stop alle restrizioni”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Si saprà forse giovedì di quanto sarà posticipata la fine delle restrizioni legate al contagio Coronavirus in Piemonte. Già, perchè se c’è una certezza è che la scadenza del 3 aprile sarà prorogata.

Lo annuncia il governatore Alberto Cirio nel corso del Consiglio regionale in video conferenza che si è tenuto oggi.

“Abbiamo fatto una scelta di rigore fin dall’inizio, e così siamo andati avanti adottando misure più restrittive di quelle nazionali ancorate tutte al 3 aprile, ma ora è evidente che questa data non potrà essere rispettata. Tornare a normalità il 3 aprile sarebbe una follia. Si tratta ora di vedere per quanto tempo prorogare”.

Due le date possibili per una prima attenuazione delle restrizioni: il 14 o il 20 aprile. Ma molto probabilmente si deciderà giovedì in occasione di un incontro dei capigruppo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano