20.6 C
Torino
mercoledì, 24 Luglio 2024

Configuratore scale: facile e utile da usare

Più letti

Nuova Società - sponsor

Sempre più spesso si acquista la casa quando ancora esiste solo sulla carta, il bello di vederla crescere sotto gli occhi è anche quello di poter scegliere ogni più piccolo dettaglio in modo che rappresenti al meglio i nostri gusti e che risponda a ogni esigenza. Accade lo stesso con le ristrutturazioni, lavori impegnativi che però apportano delle migliorie. Tra i tanti strumenti utili per alleggerire il compito, il configuratore di scale è quello strumento che permette a tutti, anche a chi è completamente digiuno di nozioni da geometra o da architetto, di vedere come sarà la scala di casa.

Configura le tue scale in pochi clic

Per chi non è del mestiere può risultare difficile dare delle indicazioni chiare sul tipo di scala desiderata per la propria abitazione. Destreggiarsi tra dettagli tecnici, misure, forme e materiali che il mercato offre oggi in questo settore è molto difficile. In questo senso viene in aiuto il web che oltre a creare delle vetrine vere e proprie di scale di ogni genere, stile e materiale mette a disposizione uno strumento praticissimo per proiettare nella realtà e vederle prendere forma quelle che altrimenti rimangono informazioni vaghe. Con il configuratore per scale, bastano pochi clic dal pc per avere un’idea precisa della tua scala.

Misure alla mano fai il tuo progetto

Per prima cosa prendi le misure della stanza dove intendi installare la tua scala. Non te ne servono molte, ma è importante sapere con esattezza l’altezza tra il pavimento e il soffitto, devi anche conoscere lo spessore e anche il materiale del solaio. Se devi ristrutturare casa e installare una scala laddove prima non c’era perché magari unisci due abitazioni o crei un collegamento con la soffitta prima di fare progetti, richiedi un parere tecnico perché potrebbe essere necessario rinforzare la soletta. Inserisci questi dati nel configuratore di scale e selezione la piantina che è adatta alle tue esigenze. Ricordati della eventuale presenza di ingombri come colonne, porte e finestre se presenti nello spazio dove vuoi andare a collocare la tua scala. Quindi inserisci le misure che ti sei procurato e comincia a sviluppare la tua scala.

Inserisci i dettagli e stampa il progetto

Con il configuratore di scale prima scegli come base quale tipologia di scala desideri. In base alla scelta tra chiocciola oppure a rampa o anche a sbalzo, otterrai la piantina dove, una volta inseriti i dati, potrai andare a personalizzare la scala. Scegliere il modello base ti permetterà con pochi clic di indicare anche l’orientamento della scala, l’avvitamento destrorso o sinistro nel caso di scala a chiocciola, lo sviluppo lineare oppure a rampa nel caso di scala a giorno… Le specifiche che puoi aggiungere nel configuratore ti permettono di avere un progetto reale di quello che sarà la tua scala una volta ordinata. E il bello è che puoi fare tutto dal pc di casa. L’ultimo passaggio richiesto dal configuratore scale, prima di stampare il tuo progetto della scala, è la definizione dei dettagli. Durante questa semplice operazione puoi scegliere l’essenza del legno, il colore della vernice del metallo, lo stile della ringhiera e il tipo di corrimano. Insomma non c’è nulla che tu non possa decidere in prima persona quando progetti una scala con un configuratore.

Se sei in cerca di uno strumento per testare e configurare la tua scala perfetta scopri il configuratore Fontanot sul sito ufficiale!

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano