8.5 C
Torino
sabato, 25 Maggio 2024

Concorso per dirigenti, chiesta condanna per l'ex city manager Vaciago

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Procura ha chiesto una condanna di sei mesi di reclusione per l’ex city manager del Comune di Torino, Cesare Vaciago, nel processo relativo al concorso del 2010 per la selezione dei dirigenti comunali. L’accusa, formulata dal pm Cesare Parodi, è quella di abuso in atti d’ufficio, in quanto Vaciago era il presidente della commissione esaminatrice del concorso pubblico.
Il procedimento di selezione è stato definito «quantomano discutibile» nella requisitoria. A Vaciago è contestato un particolare che proverebbe l’infrazione: l’ex city manager di Torino avrebbe deciso la bocciatura di tre candidati per far posto ad altri tre che altrimenti sarebbero stati esclusi. Questo episodio si inserirebbe in una cornice anomala di selezione dei dirigenti comunali, illustrata dal pm Parodi. Il Consiglio di Stato ha annullato il concorso nel 2012.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano