13.3 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Concorso dirigenti, Lo Russo (PD): “Un gran pasticcio”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il capogruppo del Partito Democratico in Consiglio Comunale Stefano Lo Russo interviene sulla vicenda del tanto discusso concorso per dirigenti indetto dal Comune e nei confronti del quale sono arrivate molte segnalazioni di presunte irregolarità: “Se è vero quello che apprendiamo a mezzo stampa in merito al concorso per dirigenti in corso al Comune di Torino e al netto di altre questioni un po’ strane sulle modalità di gestione da parte dell’amministrazione Appendino e di nomina delle commissioni dubito fortemente che il Tar o il Consiglio di Stato non annullino tutta la procedura se qualcuno dei concorrenti esclusi farà ricorso”, dice Lo Russo.
“Candidati prima esclusi, poi ammessi, domande prima giudicate valide, poi riconosciute errate. Insomma, un gran pasticcio” prosegue il Dem.
“Si vedrà. Per intanto si profila comunque un problema non indifferente per la Città e per la futura amministrazione anche alla luce dei prossimi pensionamenti di molti dirigenti attualmente in servizio. Anche di questo discuteremo con i sindacati lunedì prossimo”, conclude Lo Russo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano