1.5 C
Torino
venerdì, 4 Dicembre 2020

Come sfruttare al meglio la tecnologia 4G

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Torino, 15 novembre studenti assediano le banche

Torino: studenti in piazza in assedio alle banche. Tensione con la polizia che accenna ad una carica. © RIPRODUZIONE RISERVATA

L’ingresso nel nuovo Millennio ha coinciso con una fase di grande sviluppo tecnologico. Quello che fino a qualche decennio prima sembrava solo fantasia è diventato realtà. I computer sono diventati uno strumento indispensabile nella nostra quotidianità, si è passati dal telefono fisso a quello cellulare, che ha poi acquisito moltissime funzioni oltre a quella di telefonare. Internet e nuovi device hanno cambiato il modo di interagire e numerose abitudini.
Eppure chi non si ricorda come nei primi anni di questa “rivoluzione tecnologica” non tutto andava così bene.  I primi modem che ci permettevano di connetterci da casa erano lentissimi e il loro utilizzo spesso veniva limitato a poche ore. E alzi la mano chi non ha mai imprecato contro il proprio cellulare che non prendeva il segnale?

L’evoluzione della tecnologia 4G

Per fortuna i tempi sono cambiati e il progresso scientifico ha permesso di trovare nuove forme di connettività più veloci e performati. Chiunque ormai ha sentito parlare del 4G e chi lo ha provato non può più farne a meno. Con 4G si intende la tecnologia di quarta generazione per quel che riguarda la connessione a internet. Essa consente di navigare velocemente, migliorare la qualità di ricezione delle chiamate e ridurre i tempi dei download. Insomma la banda ultralarga ha migliorato quella che era il 3G e in un’epoca di Tv Mobile, videoconferenze e cloud computing è sempre più indispensabile.

Come utilizzare al meglio il 4G

Il 4G è dunque una tecnologia che può migliorare la nostra vita da “naviganti” del web e il nostro uso degli strumenti tecnologici come smartphone, tablet e computer. Tuttavia bisogna sfruttarla al meglio. Per questo il ripetitore 4G può essere un prezioso alleato. I ripetitori infatti sono apparecchiature in grado di migliorare il segnale della rete e di conseguenza la connettività, ovviando a eventuali problemi di connettività soprattutto in aree in cui è scarsa.
Utilizzare un ripetitore vuol dire poter avere il proprio segnale telefonico sempre al meglio. Avete presente le tacche? Bene, dove prima ce ne era una ora ce ne saranno tre e si potranno utilizzare tutte le funzionalità del proprio smartphone con più velocità. Lo stesso vale per internet a casa e per i download e i caricamenti: se con il 3G per avviare un video sui social network ci volevano 10 secondi con il 4G ne basterà uno.
Esistono numerosi tipi di ripetitori a seconda delle frequenze di 4G da veicolare e delle esigenze: si adattano a case piccole, grandi e anche ad automobili e barche. Inoltre, sono piccoli come dimensioni e molto facili nell’istallazione ed utilizzo tanto che non richiedono competenze specifiche ma ciascuno potrà istallarlo seguendo semplicemente le istruzioni. Quello che è sicuro è che una volta provati non vorrete più tornare al secolo scorso!

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

A Torino buoni spesa per le famiglie in difficoltà per il Covid dal 9 dicembre

Il Comune di Torino si prepara a distribuire nuovi buoni spesa per le famiglie in difficoltà a causa della seconda ondata Covid....

Covid, primo giorno di lavoro in Piemonte per i medici arrivati da Israele

I medici provenienti da Israele subito al lavoro in Piemonte per dare una mano contro il Covid nell'ospedale di Verduno.La delegazione medica...

Dpcm di Natale, Appendino: “Condivisibile nell’ottica di tutelare sicurezza”

“Non voglio commentare Dpcm che non sono ancora usciti, perchè in questo modo creiamo solo confusione nei cittadini, che hanno bisogno di...

ZTL sospesa fino al 9 gennaio

Prosegue la sospensione della Ztl a Torino. La sindaca Chiara Appendino ha firmato l'ordinanza che prolunga fino al 9 gennaio 2021 la...

Covid, in Piemonte test rapidi per il parenti degli anziani Rsa

Per le feste di Natale dalla Regione Piemonte i test rapidi Covid per chi va a trovare i parenti nelle Rsa del...