16 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Circoscrizioni, spunta un’inchiesta Rimborsopoli

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La vicenda Rimborsopoli approda nelle Circoscrizioni. Dopo gli scandali che hanno squassato le Regioni, la Procura di Torino apre un’inchiesta conoscitiva sui gettoni di presenza, da 60,43 euro a seduta, erogati a coordinatori e consiglieri della 5, che comprende i quartieri Borgo Vittoria–Lucento e ha come presidente Rocco Florio.
La Guardia di Finanza ha acquisito i documenti nei giorni scorsi. L’indagine, coordinata dal pm Enrico Gabetta e che pare riguardi il biennio 2010–2012, è al momento senza indagati. Tutto è iniziato dopo l’acquisizione di alcune informazioni nel corso delle audizioni sui rimborsi facili del consiglio regionale del Piemonte.
«Hanno chiesto i registri delle presenze dei consiglieri e i numeri di telefono – ammette Florio, non ancora in carica all’epoca dei fatti – Io però sono tranquillo. C’è un’indagine, lasciamo che faccia il suo corso».
L’inchiesta ora si è allargata sulle dieci Circoscrizioni, per un totale di 240 eletti.  Al vaglio degli investigatori sarebbe la reale partecipazione a commissioni e riunioni nella giunta circoscrizionale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano