14.1 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

"Ciclofilm", in bici per le colline torinesi tra musica e teatro

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Un’escursione in bici nelle suggestive colline torinesi, accompagnati da musica, brani di poesie, notizie storiche, pagine di letteratura e racconti. Domenica 28 settembre si svolge “Ciclofilm”, iniziativa patrocinata dal Comune di Moncalieri e sostenuta dall’assessorato all’Ambiente di Torino, organizzata da Oliviero Corbetto e scritta da Giuseppe Culicchia, celebre per aver raccontato le strade del capoluogo piemontese. A realizzarla, invece, sono gli attori della compagnia Liberi Pensatori “Paul Valery”. L’appuntamento è alle 10 al parco del Lungo Po Apollonio di Moncalieri e il tour, che dura circa tre ore, arriva fino al Motovelodromo di corso Casale.
I ciclospettatori dovranno prenotarsi ed essere dotati di un lettore Mp3 o di uno smartphone, all’interno del quale verrà riversato un file acustico precedentemente ricevuto, di un paio di auricolari e, naturalmente, di una bicicletta. Divisi in gruppi, i partecipanti seguiranno la via del Po sulle due ruote e, durante le venti soste previste, faranno partire l’audio e ascolteranno dialoghi, musiche ed effetti sonori equivalenti a quelli dei film.
La città, quindi, diventa ancora una volta protagonista di una passeggiata sulle due ruote, che coniuga l’approfondimento culturale al blando esercizio fisico e alla sana voglia di trascorrere qualche ora all’aria aperta nell’aria settembrina.
«Credo – ha commentato l’assessore all’Ambiente Enzo Lavolta – che si tratti di un’esperienza importante che riesce a coniugare l’attenzione verso la mobilità sostenibile e la scelta di usare la bicicletta con proposte innovative e suggestive. Con questo progetto la gita lungo il bellissimo percorso ciclabile che segue il corso del fiume si arricchirà di performance, notizie, racconti e pagine di letteratura sulla città e sul territorio che la renderanno un’esperienza unica».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano