15 C
Torino
martedì, 4 Agosto 2020

Caso Ogr, Laus(PD): “E’ suicida l’idea di guardarle morire”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Paolo Bogliano
Paolo Bogliano
Inizio nel 2001 come redattore presso News Italia Press oltre a scrivere articoli segue la rassegna stampa internazionale. Si trasferisce a Milano dove si forma come comunicatore all'interno dell'organizzazione di eventi e customer care.

Il Senatore Mauro Laus del Partito Democratico chiede l’intervento di Regione e Comune per non lasciar morire le Officine Grandi Riparazioni, che nei mesi scorsi sono state convertite a Covid Hospital, e al momento si pensa di non riconvertirle, ma lasciarle in sospeso per eventuali nuove ondate di Coronavirus. Cercare quindi, nelle strutture già esistenti e inclini ad ospitare strutture sanitarie, una nuova soluzione, per far si che le Grandi Officine possano ospitare ancora attività culturali e ricreative.

“Le Ogr debbono tornare operative al più presto” spiega il Senatore Laus “O la città rischia di perdere uno dei maggiori investimenti in termini di trasformazione e di rilancio conosciuti negli ultimi anni. La disponibilità e l’aiuto offerti dalle Ex Officine nel periodo di massima criticità della pandemia non possono essere ripagati dalle istituzioni con una condanna al fallimento”.

- Advertisement -

“Oggi la Regione ha il dovere di individuare soluzioni alternative per trasferire il Covid Hospital che ha occupato una intera manica del complesso e che oggi non solo impedisce la ripresa delle attività culturali e ricreative ma scoraggia le aziende legate al progetto Tech – continua il Senatore – E’ suicida l’idea di “impacchettare” tutto in attesa di una nuova ondata di contagiati, suicida è l’idea di guardare morire le Ogr senza muovere un dito. Chiedo alle istituzioni, in primis al presidente Cirio e alla sindaca Appendino, oltre che a tutte le forze politiche, di guardarsi intorno e sfruttare la Fase 2 dell’emergenza per trovare e allestire luoghi più consoni dove collocare nel futuro il reparto anti-Covid- conclude laus – immobili dismessi nel recente passato, magari già con una vocazione sanitaria, soluzioni che non mancano e che possano accogliere le attrezzature con una prospettiva a lungo termine”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Prefettura e Regione fermano nuovi arrivi di migranti in Piemonte

Non ci saranno altri arrivi di migranti in Piemonte. È questo il risultato dell'esito dell'incontro in Prefettura tra il prefetto di Torino...

Concorso per dirigenti del Comune di Torino: candidati denunciano errori nella procedura

A seguito della pubblicazione da parte del nostro giornale dell’articolo sulla prima fase del concorso per dirigenti del Comune di Torino sono...

Coronavirus: Piemonte +15 positivi e nessun decesso

Sono 15 le nuove positività al Coronavirus registrate oggi in Piemonte. Sei sono asintomatiche. Tre dei casi sono importati. E' quanto si...

La guerra del retino. “Se non fermi tuo figlio hai meno neuroni del granchietto che ha messo nel secchiello”

“Vuoi insegnare a tuo figlio che non è normale e non è un gioco far morire in un secchiello un granchietto dopo...

Concorso per dirigenti Comune di Torino: su 700 candidati solo 36 passano. Polemiche in vista

Sono passati dieci anni dall’ultimo concorso per dirigenti bandito dal Comune di Torino, era infatti il 9 giugno 2010, concorso annullato dal...