19.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Caso Jackal alla Partita del cuore, Appendino: “Episodio fuori dal tempo”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

“Stavolta speravo di aver sentito male. Poi speravo di aver capito male. Poi speravo fino all’ultimo in una netta smentita, che non è arrivata e che non arriverà. Anzi, è arrivata la conferma di un episodio fuori dal tempo, dalla storia e dalla ragione”. Così la sindaca Chiara Appendino commenta quanto raccontato da Aurora Leone dei Jackal che è stata allontanata dal tavolo della cena della Partita del Cuore perchè donna. 

“Aurora – prosegue Appendino – stata vittima di un episodio che ha un nome ben preciso: sessismo. Tra le massime illuministe ci sarebbe stata la frase: “Il completino te lo metti in tribuna, da quando in qua le donne giocano?”. Ho una notizia: le donne giocano, eccome. Fatti simili non possono passare sotto silenzio. E non possono essere liquidati con frasi di circostanza. La stoffa per fare pezze nel tentativo di coprire voragini è ampiamente finita”.

“Mi aspetto che questa cosa non finisca qui. Mi aspetto una presa di posizione forte e concreta, senza nascondersi dietro a un dito o deferenze del caso”. 

Mettendo da parte le polemiche la sindaca ha poi ricordato l’importanza dell’evento benefico: “La Partita del Cuore è un appuntamento ormai storico dove milioni di persone si uniscono per contribuire e ribadire l’importanza della ricerca scientifica per la lotta contro il cancro. Una battaglia comune, nobile e da sostenere senza dubbi. Questo non può in alcun modo passare in secondo piano: come sempre, vi invito a donare al 45527”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano