17.3 C
Torino
domenica, 19 Maggio 2024

Caro mense, la polemica di Silvio Magliano (Ncd): “Nessun incentivo alle famiglie”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

«La gestione delle mense di Torino non incentiva in alcun modo le famiglie numerose». A sollevare la polemica è Silvio Magliano, vicepresidente del Consiglio Comunale e consigliere del Nuovo Centrodestra, che assieme alla grillina Chiara Appendino ha presentato un’interpellanza in Sala Rossa sull’argomento. 
«Il costo delle mense per famiglia è valutato in base al reddito Isee di ogni famiglia – afferma Magliano – e ha un prezzo uguale per ogni figlio, indipendentemente dal fatto che ce ne sia uno, due, tre, quattro o di più. Questo penalizza i genitori che decidono di avere più bambini, che pur sarebbero una ricchezza per Torino».
L’esponente del Ncd non ha dubbi. «La scelta dell’assessore all’Istruzione Maria Grazia Pellerino è seria ma non mi trova d’accordo. I figli sono una risorsa per la città, sto studiando la questione, ci tornerò sopra».

@ElisaBellardi

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano