18.9 C
Torino
venerdì, 21 Giugno 2024

Biella, multa di 840 euro perché scendono in tre a buttare l’immondizia

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

In tempi di quarantena andare a buttare l’immondizia può costare molto caro.
Una famiglia biellese ha deciso di prendere forse una boccata d’aria buttando intanto i rifiuti domestici; così madre, compagno e figlia di Mezzana Mortiglieno in provincia di Biella, sono stati fermati da una locale pattuglia dei carabinieri di Valle Mosso, che gli ha inflitto una multa di ben 840 euro; alla famiglia non è stata contestata la distanza dall’abitazione, bensì il fatto di essere usciti in gruppo per andare a buttare nei cossonetti i rifiuti.

La multe effettivamente sono tre, una per ogni componente della famiglia dell’importo ognuna di 280 euro.
Una brutta avventura per la famiglia. Supponiamo che lo “stress da quarantena” abbia fatto decidere per questa, come dicevamo, boccata d’aria di qualche minuto. Boccata d’aria costata molto cara.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano