13.7 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Bar chiuso per il Coronavirus, ma dentro c’era la cocaina

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il bar era chiuso per la questione Coronavirus ma all’interno c’era della droga.

La scoperta, a Pianezza (Torino), è stata fatta dai carabinieri, che hanno arrestato il titolare del locale, un sessantenne, e la sua compagna di 28 anni. I militari, nel corso di un controllo, hanno notato la saracinesca aperta e sono entrati: la coppia è sembrata subito a disagio e, in particolare, la giovane ha chiesto ripetutamente di andare alla toilette. La perquisizione, eseguita da un carabiniere donna, ha accertato che aveva con sé 32 grammi di cocaina.

Nell’abitazione dei due c’era un bilancino di precisione e, in un altro alloggio nella disponibilità della ventottenne, una pistola una pistola calibro 7,65 modello 27, marca ‘Bohmische Waffenfabrik’, con matricola abrasa. L’arma verrà fatta analizzare nei prossimi giorni dal Ris di Parma.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano