16.9 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

ATP Finals e lo spettro No Vax di Djokovic: “Protocolli rispettati”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Ci pensa il presidente di Atp Andrea Gaudenzi a spegnere sul nascere le polemiche che riguardano il tennista Novak Djokovic che in passato in più occasioni ha destato scalpore per le sue posizioni sul Covid. 

“Novak non ha detto di non essere vaccinato, ma solo di non volerlo dichiarare in merito. Questo non pone problemi per lo svolgimento del torneo o per altro” ha detto Gaudenzi precisando che “L’obbligo vaccinale non è previsto, ci adeguiamo e seguiamo le regole dei Governi locali. Tutti seguiranno i protocolli, l’evento sarà svolto regolarmente”.

Intanto anche per quanto riguarda le norme Covid si lavora per permettere un aumento del pubblico che assisterà agli eventi: “Ho mandato proprio l’altro giorno la richiesta al Cts di valutare l’opportunità di aumentare la capienza sia per le Atp Finals, in modo da portarle all’80%, e per consentire il 100% per la partita Italia Svizzera. Il Cts si riunirà oggi alle 13, ieri sera mi sono interfacciata con Locatelli che però mi ha esposto una criticità, che la condizione epidemiologica nel nostro Paese sta peggiorando. Ma io sono fiduciosa e mi auguro che l’esito del Cts possa essere a favore” ha speigato la sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano