22.2 C
Torino
domenica, 21 Luglio 2024

Amministrative 2018, Ivrea e Orbassano al centrodestra

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il centrodestra vince nei due ballottaggi delle comunali di Ivrea e Orbassano.  A Ivrea, da Dopoguerra mai amministrata dalla destra, Maurizio Massimo Perinetti, candidato del centrosinistra, che al primo turno aveva raggiunto il 35,79 per cento dei consensi, si è fermato al 47,3% mentre lo sfidante del centrodestra Stefano Sertoli, che aveva ottenuto il 30,74 per cento dei voti, ha ottenuto il 52,3%.
Nonostante ad Ivrea vivano i Casaleggio, al primo turno era uscito sconfitto il candidato del M5s Massimo Fresc. Sconsolate le parole di Perinetti: «Purtroppo in questo periodo – ha detto – è difficile fare politica per il centrosinistra. Il vento spira da un’altra parte. Usciamo comunque da questa contesa a testa alta, con la convinzione di avere mantenuto il nostro stile».
«Quella di oggi è una data storica – commenta il neo sindaco Stefano Sertoli – e dice che adesso cambia qualcosa nel modo di amministrare Ivrea. Diamo un’aria nuova a Ivrea».
Ad Orbassano il derby del centrodestra è stato vinto dalla candidata di Forza Italia Cinzia Bosso. La moglie del sindaco uscente ha vinto sullo sfidante della Lega Giovanni Falsone, con il 58,1% dei voti rispetto al 41,4%.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano