17.3 C
Torino
domenica, 19 Maggio 2024

Alleanza delle Cooperative al Salone del Libro, gli eventi di venerdì 10 maggio

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il lavoro, la legalità, i diritti, il modello cooperativo di gestione dei dati e delle piattaforme, il pluralismo dell’informazione, la difesa della bibliodiversità e il ruolo fondamentale che lettura e informazione hanno per la crescita della consapevolezza e della cittadinanza attiva, sono i temi che saranno affrontati dall’Alleanza Cooperative Italiane Comunicazione nei due eventi organizzati venerdì 10 maggio.COOPERARE PER IL LAVORO, LA LEGALITÀ E I DIRITTI DELLE PERSONE. Il Cooperativismo di piattaforma: una sfida al sistema della precarietà e dellillegalità nel lavoro ..e … non solo”

è il primo di  questi  incontri nel quale  si potrà comprendere  la portata davvero innovativa e alternativa del Cooperativismo di piattaforma; si potranno conoscere i valori che esso esprime e le buone pratiche che da esso derivano.

Si tratta di un movimento internazionale che, da anni, si è creato, sotto la guida di Trebor Scholz e che esprime un modello cooperativo di raccolta e gestione dei dati e delle piattaforme e una modalità di approccio alla innovazione tecnologica attenta alle persone, al loro diretto protagonismo e ai loro diritti. Durante l’incontro saranno presentati anche nuovi strumenti e canali distributivi per la filiera editoriale. In particolare prime esperienze italiane di piattaforme cooperative che operano in rete per dare risposte in termini di diritti, legalità e sicurezza ai nuovi lavori nell’ambito culturale e creativo.

Il secondo appuntamento è dedicato ad affrontare, con un panel di relatori ampio e qualificato,  

una riflessione su come innovazione e rivoluzione digitale possano o debbano essere accompagnate da politiche pubbliche di sostegno al pluralismo della filiera, a fronte di profondi e rapidi processi di cambiamento, di concentrazione editoriale e degli introiti pubblicitari.

Una riflessione che avviene nel contesto europeo delle nuove misure per sostenere pluralismo e bibliodiversità inserite nelle linee di Creative Europe 2021-2027 e in attuazione dell’art.21 della Costituzione Italiana. Inoltre la domanda a cui si proverà a rispondere è riferita a quali connessioni tra pluralismo dell’informazione, promozione e sostegno della bibliodiversità?

Nel corso della giornata, numerosi incontri si svolgeranno nello Stand dell’Alleanza (OVAL – Stand X26-Y25); uno spazio dedicato ad attività di sensibilizzazione alla lettura e all’editoria di qualità, con momenti di confronto, condivisione e presentazioni di libri, e dove espongono i loro libri otto case editrici cooperative:Art&Coop-Vicolo del Pavone, Doc Libris, Doc Servizi, ECRA-Edizioni del Credito Cooperativo, Eta Beta, Homeless Book, Radici Future Produzioni, Scritturapura.

Nei cinque giorni del Salone, gli incontri organizzati nello stand racconteranno il Mondo della Cooperazione, le sue idee e i suoi progetti su temi quali: ambiente, nuovi lavori, legalità, inclusione, comunità, sviluppo territoriale sostenibile, rigenerazione urbana e nuovi modelli di abitare, pluralismo dell’informazione, bibliodiversità, nuovi strumenti per la filiera editoriale indipendente

                       

Il programma delle due iniziative:

          COOPERARE PER IL LAVORO, LA LEGALITÀ E I DIRITTI DELLE PERSONE

“Il Cooperativismo di piattaforma: una sfida al sistema della precarietà e dellillegalità nel lavoro

e … non solo”

12:30 | SALA BRONZO | PAD 1

Intervengono: Irene Bongiovanni, Co-Presidente Alleanza Cooperative Italiane Comunicazione; Domenico Paschetta, Co-Presidente Alleanza Cooperative Italiane Piemonte; Francesca Martinelli, Fondazione Doc Servizi; Demetrio Chiappa, Presidente Doc Servizi; Danilo D’Elia, Direttore di Node; Davide Martignetti, Presidente Libre; Giada Sorrento (Direttore) e Sara Perna (Social Media Manager), Cooperativa Idea Positivo; Mauro Frangi, Presidente di Cooperfidi Italia.

Coordina: Vincenzo Vita, giornalista.

COOPERARE PER IL PLURALISMO DELL’INFORMAZIONE E LA BIBLIODIVERSITÀ

“Come innovare nei media tutelando qualità dell’informazione e pluralismo? Il ruolo del Fondo per l’editoria e l’innovazione dell’informazione”

                                                    17:30-19:30 | SALA MAGENTA | PAD 3

Introduce: Roberto Calari, Presidente Alleanza Cooperative Italiane Comunicazione

Intervengono: Brenno Begani, Co-Presidente Alleanza Cooperative Italiane; Pierfrancesco Bellini, Direttore “La Voce di Rovigo”; Luca Carisio, Amministratore de “Il Mercoledì”; Chiara Genisio, Vice Presidente Fisc; Silvia Garbarino, Consigliera nazionale FNSI; Roberto Paolo, Presidente File; Luca Pavarotti, Presidente Cooperativa Editoriale Giornali Associati; Alberto Sinigaglia, Presidente Ordine dei Giornalisti del Piemonte; Don Giusto Truglia, Direttore “Gazzetta d’Alba”; Benedetto Vecchi, Presidente cooperativa “il manifesto”.

Modera: Vincenzo Vita, giornalista.

 

Scritto da Valentina Consiglio

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano