11.4 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

A Torino tre nuove sperimentazioni pedonali 

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Via libera a nuove aree pedonali lungo tre vie fuori dal centro storico fino al 31 dicembre 2022. La prima è via Mameli, la seconda via Coazze, tra le vie Cialdini e Almese, la terza è via Baltea, tra corso Vercelli e via Soana. In queste aree verrà applicata la disciplina per le aree pedonali con l’ interdizione della circolazione dalle ore 0 alle 24 di tutti i giorni feriali e festivi, ad eccezione dei mezzi autorizzati. Al termine del periodo di sperimentazione si valuterà, alla luce degli esiti raggiunti, se, e per quali aree, confermare il provvedimento di pedonalizzazione.
Per via Mameli si tratta in realtà di una ulteriore proroga di sperimentazione. Anche via Coazze è già stata oggetto di un breve periodo di pedonalizzazione, dal 13 maggio al 15 giugno, quando nell’area era stato organizzato un calendario di iniziative condivise con la Circoscrizione 3. Lo stop lungo via Baltea, dopo il parere favorevole della Circoscrizione 6, è motivato dalla auspicata maggiore fruibilità dello spazio pubblico da parte di cittadini.
“Sono proposte arrivate da comitati, associazioni e commercianti per le quali, insieme agli uffici, si sono individuate le soluzioni più idonee per la viabilità e la maggior fruibilità da parte dei cittadini – spiega l’assessora – . Alla base delle nostre scelte c’è la volontà di restituire alla cittadinanza porzioni di territorio per rendere più vivibile la nostra città”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano