13.2 C
Torino
lunedì, 27 Maggio 2024

A Porta Nuova arriva il treno verde di Legambiente per sostenere progetti di risparmio energetico

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Moreno D’Angelo
Portare in giro per l’Italia la tutela dell’ambiente per far crescere in tutti, a partire dai più piccoli, una coscienza della sostenibilità. E’ questo l’obiettivo del progetto “treno verde” di Legambiente promosso insieme alle Ferrovie dello Stato.
L’appuntamento è al binario 1 della stazione di Porta Nuova a Torino. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “Innovazione Energetica”, l’ambizioso e concreto piano d’intervento ecologico, avviato nel gennaio 2012, che ha coinvolto 74 comuni di Piemonte, Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige ed è arrivato anche nel Canton Ticino.
Il progetto ha visto fino ad ora realizzarsi 50 interventi che consentono un risparmio annuo pari a 2mila 400 tonnellate di anidride carbonica. Nei prossimi vent’anni è stato stimato un possibile risparmio di emissioni di quasi 50mila tonnellate.
Ammonta a quindici milioni di euro l’investimento complessivo per portare avanti tali progetti ecologici. Otto dei quali per investimenti già avviati o sicuri. Nel concreto tali iniziative riguardano impianti termici, sistemi innovativi e risparmiosi, di illuminazione e progetti di installazione di energie rinnovabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano