9.1 C
Torino
martedì, 28 Maggio 2024

A Porta Nuova arrestato per resistenza e oltraggio

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

A Torino un trentunenne gambiano, residente nel biellese, è stato arrestato dagli Agenti del Settore Operativo di Torino Porta Nuova per resistenza a Pubblico Ufficiale e indagato per oltraggio e rifiuto generalità. In particolare gli operatori della Polfer, in servizio di vigilanza, sono interventi presso i binari di stazione per la presenza di alcuni giovani molesti.

Alla vista degli Agenti, i ragazzi sono immediatamente tornati alla calma e si sono allontanati dallo scalo ferroviario, tranne il gambiano che alla richiesta di esibire un documento d’identità è andato in escandescenza, scalciando e spintonando gli agenti, nonché proferendo numerosi insulti al loro operato.

Gli operatori, con non poca difficoltà, sono riusciti a condurlo negli Uffici di Polizia della Stazione dove, lo stesso, ha continuato però con la sua condotta aggressiva e poco collaborativa.

Eseguiti tutti gli accertamenti di rito sull’identità, lo straniero con numerosi precedenti di Polizia a suo carico reati contro la persona e stupefacenti, ma in regola sul territorio nazionale, è stato associato presso la casa circondariale di Lorusso e Cutugno di Torino.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano