9.2 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

17 maggio, Moncalieri celebra la Giornata Internazionale contro l’omofobia

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il 17 MAGGIO si celebra la Giornata Internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia.

La Città di Moncalieri partecipa alla campagna di contrasto all’hate speech (parole d’odio), coordinata da RE.A.DY., la Rete nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere, rete alla quale l’Assessorato alle Pari Opportunità aderisce da 4 anni. È stato reso visibile attraverso un bellissimo manifesto che la referente  delle Pari opportunità del Comune Antonella Galli ha predisposto: la foto del Municipio  – che campeggia su fondo blu/turchese –  con una “nuvoletta” che afferma la presa di posizione contro le parole d’odio. 

Il 17  (e, in preparazione, anche i giorni precedenti) hanno visto la pubblicazione di molti contenuti sulla pagina fb della Biblioteca Arduino (che da 3 anni e’ Punto Informativo cittadino sulle Pari opportunità e Punto Antidiscriminazione istituito ufficialmente dalla Regione Piemonte) e un’ampia selezione di libri e film presentati in Biblioteca. 

L’Assessora alle Pari opportunità Laura Pompeo dichiara: “Portiamo avanti da 6 anni la battaglia contro l’Hate Speech, attraverso numerose collaborazioni: ringrazio il “Cerchio degli uomini”, “Il rosa e il grigio”, READY, appunto, e ricordo la recente adesione al manifesto nazionale “Parole O_Stili” e il lavoro che stiamo ampliando e consolidando  con Agedo Torino, l’associazione nazionale di genitori, parenti e amici di persone omosessuali, bisessuali e transessuali (LGBT).

La conferenza online (arricchita da contenuti video) – che abbiamo organizzato con Agedo (Mario Parrinello e Grazia Lorusso) introdotta da Laura Pompeo e moderata da Giuliana Cerrato – proprio il 17 ci ha fatto riflettere, in particolare, sulla “Centralità della dignità umana e sul diritto di ogni persona di percorrere la vita senza subire discriminazioni” come ha affermato ieri il Presidente Sergio Mattarella. L’assessorato alle PPOO opera intensamente per contrastare l’intolleranza e il pregiudizio mediante l’informazione, la comunicazione, la cultura e il dialogo.”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano