25.7 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

16 Home. La piattaforma online per il benessere in quarantena

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Dal 15 aprile nasce la piattaforma online per rispondere in termini di benessere alle difficoltà causate dall’emergenza coronavirus.
Si parte con una conversazione online del progetto “Felicità Civica”.

16 Home è una casa virtuale che prende il via domani, mercoledì 15 aprile, con tante attività a distanza per il benessere individuale e collettivo.

Nasce dalla collaborazione tra l’associazione Nessuno, il polo culturale Lombroso 16, che ha sede in San Salvario a Torino, e l’Asl Città di Torino, e nello specifico con la Struttura complessa Rete Ospedale Territorio di Psichiatria Distretto Sud Est – Dipartimento di Salute mentale, vede la partecipazione del Centro territoriale Giorgio Bisacco e della Cooperativa sociale P.G. Frassati S.C.S Onlus, e ha ricevuto il patrocinio della Circoscrizione 8 della Città di Torino.

Se… dici Home ti ritrovi insieme a una comunità con cui condividere informazioni, momenti ludici e di riflessione. Ci saranno laboratori di coaching, pillole di psicologia positiva, gruppi di psicoterapia e psicodramma, corsi di yoga, yoga della risata, tai chi, attività di supporto psicologico familiari, corsi di inglese, corsi di orto urbano, corsi di scacchi e di quiliing, gruppi di lettura, corsi di tappezzeria e fotografia. Sarà possibile trovare tutto il calendario coi link per partecipare, aggiornato di volta in volta, alla pagina www.lombroso16.it/16-home/

Altre attività si aggiungeranno in corso d’opera. 16 Home è una piattaforma aperta e accoglierà e valuterà proposte che possono essere inviate a proposte@lombroso16.it

Su 16 Home troverà spazio anche Felicità Civica, progetto dell’associazione Nessuno, del polo culturale Lombroso 16, delle Biblioteche Civiche Torinese, del Polo del ‘900 e di Skopìa (Università di Trento), realizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo, nell’ambito del “Bando CiviCa”, e che ha ricevuto il patrocinio della Città di Torino.

Nel mese di marzo è terminata la ricerca per costruire l’indice di felicità civica, identificando 10 ambiti fondamentali, su cui attivare un percorso.
Dal 15 aprile alle ore 17 – sulla pagina Facebook di Felicità Civica (https://www.facebook.com/felicitacivica) e di Lombroso 16 (https://www.facebook.com/lombroso16torino) – prenderà il via la prima di dieci conversazioni online sugli ambiti e su chi li pratica nel proprio quotidiano, tra lavoro e impegno civico, riflettendo su come l’emergenza covid abbia manifestato carenze e criticità su cui sarà importante lavorare. Primo appuntamento “Scuola, giovani e formazione” con Luisa Piarulli, insegnante ed ex presidente dell’Associazione nazionale pedagogisti. Calendario completo qui

I dieci ambiti saranno oggetto di ricerca dei “laboratori di futuro”, un lavoro che ci aiuterà a guardare all’eredità che ci lascerà l’emergenza e a occuparci del domani della società. La ricerca prenderà il via con un appuntamento aperto a tutti online mercoledì 29 aprile, dalle 18 alle 19.15. In collaborazione con i ricercatori di Skopìa verranno utilizzati metodi di ricerca consolidati nella comunità scientifica internazionale di “futuristi” per esplorare in modo partecipato scenari futuri. Adesioni a info@felicitacivica.it

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano