14.2 C
Torino
giovedì, 23 Maggio 2024

Violenza coniugale, arrestato un uomo a Torino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

I giorni di convivenza forzata, aumentano esponenzialmente i rischi di violenza coniugale e quindi nei confronti delle donne. Ed ecco che, le malcapitate già vittime di violenza in tempi cosiddetti “normali” vivono un incubo in questi giorni di convivenza domiciliare forzata; a tal proposito un italiano di 34 anni è stato arrestato a Torino dai carabinieri, intervenuti presso la loro abitazione dopo una segnalazione al 112 per sedare l’ennesimo litigio.
È stata la stessa moglie, una cittadina peruviana di 27 anni, a dare l’allarme. L’uomo è ritenuto responsabile di condotte vessatorie e di reiterate violenze psico-fisiche nei confronti della moglie, che non ha inteso sottoporsi alle cure mediche ed è stata informata sulle modalità di accesso ai centri antiviolenza. Applicato il codice rosso, quello che introduce una corsia preferenziale per le denunce, rende le indagini più rapide e permette ai pm ad ascoltare le vittime entro tre giorni.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano