27.5 C
Torino
lunedì, 22 Luglio 2024

Turin Marathon con fischi per Fassino e Cota

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Domenica mattina di fischi per il presidente della Regione Roberto Cota e il sindaco di Torino Piero Fassino. Ma questa volta la contestazione ai due rappresentati delle istituzioni piemontesi e torinesi non è arrivata né dai partiti dell’opposizione né tantomeno dall’area antagonista e dei centri sociali.
Lo scenario poco simpatico per Cota e Fassino è la Turin Marathon e in particolare quella che ha visto partecipare tanti bambini, tante scuole, insegnanti e genitori. Infatti quando lo speaker in piazza Carlo Felice, prima della partenza, ha girato gli auguri che Piero Fassino e Roberto Cota hanno fatto ai partecipanti della mini maratona, sono partite le bordate di fischi. Chi ha l’orecchio più attento dice che ne ha ricevuti più il primo cittadino che l’esponente del Carroccio. Ma questo non cambia la sostanza.
Sono “piccoli” segnali di intolleranza che ormai i cittadini, in particolare quelli come gli insegnanti o i genitori che ogni giorno devono combattere le “magagne” di questa città, lanciano anche in occasione di festa come quella di oggi. Segnali che però non devono essere trascurati visto che se oggi è una parte della Turin Marathon a fischiare sindaco e presidente della Regione, domani sarà il Primo Maggio, come avvenuto spesso in passato, a segnare il profondo solco tra cittadini e amministrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano