20.6 C
Torino
mercoledì, 24 Luglio 2024

Tresso chiede confronto con Lo Russo: “Coalizione ha identità plurale”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Un tavolo di confronto a tre per Tresso, Lo Russo e Lavolta. A proporlo è proprio Tresso, che si è piazzato secondo nella sfida delle primarie, con solo 300 voti di scarto dal vincitore Lo Russo 

“Serve un tavolo più ristretto tra coloro che alle primarie hanno partecipato e hanno una consistenza di voti. Se con Lavolta portiamo a casa più del 60% dell’elettorato qualcosa vuol dire”, spiega Tresso sottolineando l’identità plurale della coalizione: “Lo Russo non ha neanche il 40%, io e Lavolta insieme facciamo più del 60%. I numeri bisogna leggerli in questa chiave: c’è una coalizione articolata che necessita di una condivisione della linea politica: nessuno la può dettare da solo. Se nel 2011 Fassino aveva raggiunto il 55% alle primarie poteva decidere da solo, oggi non è così”.

“I numeri bassi, soprattutto nelle zone periferiche, ci fanno capire che la città ha bisogno di un maggior richiamo e attenzione perché evidentemente non c’è una volontà di riconoscere nella politica la vicinanza a esigenze e bisogni” afferma ancora Tresso. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano