25.6 C
Torino
sabato, 12 Giugno 2021

Tragedia funivia, Eitan è stato dimesso

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

E’ stato dimesso dall’ospedale Regina Margherita di Torino il piccolo Eitan, il bambino di 5 anni unico sopravvissuto alla strage della funivia Stresa-Mottarone, caduta il 23 maggio scorso causando la morte di 13 persone tra cui i genitori e il fratellino del piccolo.

Il piccolo è tornato a casa a Pavia in ambulanza e accompagnato dalla zia paterna che in queste settimane era sempre stata al suo fianco.

Il bimbo aveva riportato numerose fratture ed era stato operato e poi tenuto in coma farmacologico per alcuni giorni prima di essere risvegliato e successivamente trasferito dalla terapia intensiva alla degenza. Ora le sue condizioni sono molto migliorate e proseguirà da casa il percorso terapeutico dal punto di vista psicologico ed effettuerà future visite di controllo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor

Primo Piano