25.7 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Torino, record di multe per monopattini e bici, 46 in tre ore

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Ieri sera in sole tre ore il reparto mobile di Torino ha sanzionato 46 tra ciclisti e utenti di monopattino in un semplice servizio di controllo della circolazione dei velocipedi. Diciassette le persone sanzionate per “errata posizione su carreggiata”, ossia per non aver rispettato l’obbligo di circolare vicino al margine destro della strada, tredici i multati per essere passati col semaforo rosso e undici per l’equipaggiamento dei velocipedi e la violazione dei più generici obblighi e divieti.

“Ci sono ancora troppe persone improvvisate – afferma il comandante Emiliano Bezzon – che si approcciano e si cimentano nell’utilizzo di mezzi a propulsione muscolare ignorando le regole di base della circolazione. Alcune persone non sanno nemmeno che i velocipedi sono a tutti gli effetti dei veicoli e come tali devono rispettare le regole del Codice della Strada, altre non sapevano che sui monopattini non si può andare in due, mentre altri fermati sul marciapiede ritenevano di essere nel giusto”.

Inoltre il comandante aggiunge: “Si potrebbero creare semplici tutorial illustrativi e formativi che spieghino le regole di base dell’utilizzo in sicurezza dei velocipedi, semplici e brevi video che possano arrivare sul telefonino ed essere di facile consultazione”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano