21.6 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Torino, nuova radioterapia con “tracking” per tumori polmonari

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

All’ospedale Molinette di Torino e’ stato effettuato un avanzatissimo e rivoluzionario trattamento radioterapico che segue il movimento del tumore durante la respirazione, e permette di irradiare in maniera precisa e mirata senza colpire i tessuti sani. E’ la prima volta in Europa che viene utilizzato questo metodo.

La soluzione Synchrony, integrata nel sistema per radioterapia Tomoterapia Radixact, prevede la modellizzazione del movimento respiratorio sulla base dell’acquisizione di immagini radiografiche e la sua successiva correlazione con la posizione di marker posizionati sul torace del paziente, attraverso l’impiego di un sistema di camere ad infrarossi.

Il trattamento è stato sperimentato su un uomo di 85 anni, affetto da una neoplasia polmonare. Grazie a questa novita’ sara’ possibile offrire ai pazienti affetti da determinati tumori polmonari trattamenti ancora piu’ precisi e sicuri, risparmiando notevolmente i tessuti sani ed offrendo una valida opportunità terapeutica anche a pazienti anziani e fragili.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano