21.3 C
Torino
venerdì, 12 Luglio 2024

Torino Comics, tutto pronto per la 27esima edizione

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Torna dal 14 al 16 aprile Torino Comics. L’evento, organizzato da Just for fun in joint venture con Gl events Italia, richiama ogni anno decine di migliaia di appassionati da tutta Italia. La manifestazione si svolge nei Padiglioni 1, 2 e 3 di Lingotto Fiere. Tante le novità della XXVII edizione. Sono sette le aree tematiche: Area Comics, con i protagonisti del mondo del fumetto, sketch e disegni personalizzati, conferenze e incontri; Area Cosplay:
competizioni internazionali, grandi ospiti, karaoke e karacosplay; Games, Esport e Videogames, con le finali nazionali dei tornei dei più importanti titoli del mercato, giochi di ruolo, di carte e da tavolo e la presenza dei maggiori editori italiani; Musica & live con intrattenimento, esibizioni e concerti; Cinema una sala che ospita la rassegna di cinema d’animazione; Doppiaggio con le voci più celebri di film, serie tv e cartoni animati; Content Creator dove youtuber, tiktoker, e streamer incontrano il pubblico. Accessibilità e inclusività sono le parole chiave, grazie alla collaborazione con il progetto Agenda della Disabilità, realizzato dalla Consulta per le Persone in Difficoltà con la Fondazione Crt.
Un’edizione che vede il fumetto e i suoi editori al centro.
Tra gli editori presenti, le grandi firme di Npe Edizioni, 001 Edizioni, 9Art, Edizioni Bd, Comicout, Cut-Up Publishing, Sbam!
Comics, Magic Press e Tunuè. Be your superhero, il manifesto ufficiale è disegnato da Gabriele Dell’Otto, fumettista e illustratore romano ospite d’onore della manifestazione.
Presenti a Torino autori del mondo Marvel, come Francesco Manna, Luca Maresca e Alessandro Cappuccio; tra i grandi nomi del fumetto italiano spiccano le presenze di Alfredo Castelli, Paolo Mottura, Roberto Gagnor, Antonio Lapone, Claudio Chiaverotti.
Torna l’area dedicata a Diabolik, con autori e autrici della casa editrice Astorina. Tra le novità l’area family e i laboratori per le scuole. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano