21.9 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Test salivari per le scuole, arrivata la prima fornitura

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Sono arrivati i primi test salivari che la Regione Piemonte ha acquistato per utilizzargli negli screening scolastici. Sono 33mila quelli ora depositati nel magazzino regionale di Momo, nel novarese, mente in tutto ne sono stati acquistati un milione e duecento mila. 

Il governatore del Piemonte Alberto Cirio fa sapere che saranno usati “per lo screening nelle nostre scuole elementari, perché consentono di monitorare i bambini con il semplice prelievo della saliva e, quindi, sono meno invasivi dei tradizionali da inserire in gola e nel naso. Una attenzione in più verso i nostri bambini, che avremo anche con i nostri anziani”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano